mercoledì 26 marzo 2014

Per i clienti di uno snack bar è sufficiente un arredamento sobrio ed essenziale

Generalmente in ogni città è possibile trovare diversi tipi di bar, ognuno dei quali cerca di puntare su un certo target di clientela, come per esempio snack bar, wine bar, cocktail bar ecc. Di solito con il termine snack bar si intende far riferimento ad una certa tipologia di locale in cui, oltre a caffè ed altre bevande, vengono serviti appunto degli snack come panini, tramezzini,  pizzette, insalate, patatine ed altri piatti per uno spuntino che, di norma, viene consumato piuttosto rapidamente.
Lo stile e l’arredamento di un bar devono rispecchiare ovviamente la sua anima e la funzione che andrà a svolgere all’interno della vita metropolitana. Gli snack bar di solito si trovano nei posti più affollati come ferrovie, aeroporti, via trafficate e quartieri dove si concentrano molti uffici ed è quindi normale che la clientela che li frequentano si aspetti di trovare un certo tipo di arredo del bar, in linea con l’offerta.
Queste tipologie di bar si caratterizzano nello specifico per avere una gran numero di sedie e molti tavoli da bar, di dimensioni piuttosto limitate, su cui si possono consumare veloci spuntini; ma gli elementi di arredo che la faranno da padrone saranno certamente le vetrine bar refrigerate e non. A differenza dei ristoranti, qui i clienti infatti sono abituati a vedere e a scegliere al momento ciò che devono mangiare, tant’è che molto spesso entrano nei bar senza una precisa idea e si lasceranno guidare da ciò che più li ispira. Ecco perché è molto importante dotarsi di un arredamento da bar che sia composto tanto da vetrine bar neutre in cui predisporre pizzette, salatine, patatine, o altri tipi di snack secchi, che da vetrine bar refrigerate, le quali accoglieranno tramezzini, hot dog, panini, ma anche dolci e tutte quelle vivande che necessitano di refrigerazione.
L’arredo del bar dovrà essere sobrio e senza troppi fronzoli, non saranno necessari tutti quegli orpelli o elementi decorativi che invece si potrebbero trovare nei cocktail bar, frequentati da una clientela più esigente. Certo questo non significa che l’arredamento del proprio bar debba essere trasandato o maltenuto, ma l’importante è che sia semplice ed in ordine. A maggior ragione occorre prestare attenzione a mantenere pulite e curate le vetrine del bar in cui trovano posto gli snack, così come il banco ed i tavolini del bar, dove si accomoderanno i clienti.
Arredare bar di questo tipo può rivelarsi forse più semplice e anche più remunerativo rispetto ad altri locali più ricercati, ma l’importante è affidarsi sempre ad esperti del settore nella scelta degli elementi di arredamento.
Su AllForFood.com puoi scegliere tra molti tipi di banchi bar, vetrine bar neutre e refrigerate, differenti per dimensioni, caratteristiche e costi. Ma puoi trovare anche tutti gli altri complementi, come tavoli, sedie e sgabelli, per arredare il tuo bar con gusto e con una spesa contenuta.

lunedì 24 marzo 2014

Le cene durano più a lungo se si scelgono sedie da ristorante ergonomiche e resistenti

Per il successo di un locale di ristorazione non esiste niente di più deleterio di quando un cliente non vede l’ora di alzarsi e andarsene a causa della scomodità delle sedie del ristorante. Certo, il livello delle preparazioni in cucina deve essere buono, lo staff preparato e gentile, ma è altrettanto vero che se non si riesce a mettere il cliente a suo agio, per tutta la durata del pranzo o delle cena, difficilmente si può sperare di rivederlo nel locale. Sedie ristoranteEcco perché le sedie del ristorante devono essere selezionate con estrema cura, probabilmente maggiore rispetto alla scelta dei tavoli o di altri elementi che compongono l’arredamento di un locale adibito alla ristorazione.
Che si tratti di un ristorante raffinato, di una tipica trattoria o di una pizzeria, la sedia costituisce il fulcro dell’arredamento. In commercio è possibile trovare sedie per ristorante in metallo, alluminio, plastica e legno, dalle forme più bizzarre; si potrebbe essere tentati di acquistare delle sedie ristorante stravaganti, soprattutto per chi vuole realizzare un locale moderno e fuori dagli schemi, ma l’ergonomia è molto importante e sarebbe bene poter testare un prodotto, quando non si è sicuri della sua comodità. Il rischio è quello di comprare a scatola chiusa 50 o 100 sedie per il proprio ristorante, magari esteticamente belle, salvo poi ritrovarsi con un cumulo di articoli di cui ci si deve sbarazzare al più presto.
Normalmente le trattorie più tradizionali optano per delle sedie ristorante in legno, sia in colorazione naturale che dipinto, perché assicurano al tempo stesso eleganza e robustezza, migliorandone eventualmente il design con degli inserti in pelle o stoffa colorata. Sedute ristorantePer i locali più moderni invece, la scelta cade molto spesso sulle sedie da ristorante in policarbonato: questo materiale assicura leggerezza, trasparenza, resistenza e versatilità e si adatta facilmente a diversi stili. Infine non è da sottovalutare la decisione di acquistare modelli diversi di sedute per il proprio ristorante; sempre più spesso oggi capita di entrare in un locale e rimanere, in un primo momento , spiazzati da un arredamento del genere che si potrebbe definire quantomeno ardito. Bisogna però ammettere che una scelta di questo tipo riesce a creare una “disarmonia” di impatto, che finora ha incontrato una risposta positiva da parte della clientela.
Qualunque sia il tipo di sedia da ristorante che stai cercando, puoi trovare quella che fa per te nel ricco catalogo online di AllForFood.com. L’attenzione nella scelta dei materiali, la cura dei dettagli e i prezzi estremamente vantaggiosi di tutti gli articoli trattati fanno di AllForFood uno dei negozi online maggiormente apprezzati nel settore.

martedì 18 marzo 2014

L’arredamento del tuo bar inizia dalla scelta dello stile da seguire

Per poter arredare al meglio un bar è importante avere le idee ben chiare su quello che dovrà essere l’aspetto finale del locale. Per essere in grado di attrarre un’ampia fetta di clienti è bene scegliere uno stile di arredamento per il proprio bar ben definito, senza cercare di realizzare ad ogni costo un locale per soddisfare le esigenze di tutti, poiché si intraprenderebbe un’impresa già persa in partenza.
Non è necessario spendere una fortuna per assemblare un arredamento da bar vincente, l’importante è sapere ciò che si vuole e non cambiare rotta strada facendo.
Essenzialmente sono cinque i tipi di arredo che possono adattarsi ad un bar. Si parte da quello Classico che è adatto ad una clientela piuttosto matura o per delle esigenze di ambientazione particolari; potrebbe essere definito un arredamento barocco in quanto si caratterizza per essere ricco di complementi di arredo e per una cura del particolare quasi maniacale. L’arredamento bar Retrò invece è adatto per i disco pub o anche per quei bar che vogliono far immergere i propri clienti nel passato, generalmente nell’atmosfera hippie degli anni ’70 oppure della disco music degli anni ’80-’90. L’arredamento bar di Design invece si rivolge a quei locali che vogliono darsi un tono più elevato e che privilegiano un’ambientazione sofisticata e culturale. Arredamento barDi solito vengono utilizzati degli elementi di arredo come sgabelli bar o divanetti bar che si distinguono più per l’aspetto estetico che per la loro praticità. L’arredamento da bar Minimal si caratterizza per l’utilizzo di complementi semplici ed essenziali per conferire all’ambiente un’atmosfera leggera e più luminosa. In questo caso i tavoli del bar, così come anche le sedie, il bancone e gli sgabelli del bar sono realizzati con materiali leggeri e resistenti come l’alluminio e si caratterizzano per una forma lineare e semplice. Infine con l’arredamento bar Lussuoso, nulla può essere lasciato al caso: ogni piccolo particolare, dal lampadario alla sedia del bar, deve essere scelto accuratamente per mettere il cliente al centro dell’attenzione e farlo sentire coccolato. Ovviamente è un tipo di arredamento che richiede un investimento maggiore, ma che potrebbe portare a raggiungere, nel lungo periodo, molte soddisfazioni in termini lavorativi ed economici.
La scelta di arredare il bar in un modo piuttosto che un altro dipende molto dal budget che si ha a disposizione, dal tipo di locale e dalla sua ubicazione e dal tempo che si vuole investire nella propria attività.
Qualunque sia l’arredamento che stai cercando, su AllForFood troverai centinaia di idee per realizzare il bar dei tuoi sogni. Sgabelli bar, sedie, tavoli, divanetti e poltrone per bar di tutti i tipi e per tutte le tasche.

Visita la sezione di AllForFood.com dedicata all’arredamento ed effettua il tuo acquisto online.

venerdì 14 marzo 2014

Particolarità e caratteristiche dei Forni per Pizzeria

Tra le attrezzature professionali più importanti di cui si deve dotare una pizzeria o un ristorante che intende allargare la propria offerta, rientra inevitabilmente il forno da pizzeria. Seppur esistano diversi tipi di forni professionali, come il forno per pizzeria a gas o il forno a legna, quello più diffuso è probabilmente il forno per pizzerie elettrico, poiché a fronte di una spesa piuttosto contenuta (che ovviamente dipende dalla dimensione e dalle caratteristiche del modello) si possono avere alcuni vantaggi evidenti.
Innanzitutto la qualità della pizza, che ormai non ha molto da invidiare rispetto ad una cotta nel classico forno a legna e che non mancherà di accontentare anche i palati più esigenti. In secondo luogo, l’installazione di un forno elettrico per pizzeria può avvenire facilmente anche all’interno di cucine già strutturate: sarà infatti sufficiente trovare un piccolo spazio o comprare un apposito carrello per predisporre il proprio forno elettrico, il quale necessiterà solo di una presa di corrente e di una canna fumaria.
Di norma i forni elettrici per pizzeria sono realizzati in acciaio inox ed hanno le parti esterne isolate per impedire la dispersione del calore all’esterno. Possono essere dotati di una o due camere (i vani in cui viene eseguita la cottura della pizza) e permettono di cuocere contemporaneamente da una, fino a un massimo di 12 pizze, a seconda del modello. Lo sportello anteriore può essere completamente chiuso oppure può disporre di un’apertura in vetro che consentirà di seguire al meglio la cottura della pizza.
Quasi tutti i forni elettrici professionali possiedono il piano su cui si cuoceranno le pizze in pietra refrattaria, mentre solo alcuni modelli, quelli più avanzati, dispongono anche di pareti in pietra refrattaria, per dei risultati ancora più elevati da un punto di vista qualitativo. I forni elettrici possono essere controllati tramite dei comandi esterni analogici o digitali, che permettono la regolazione del tempo, della temperatura e di altre funzioni che consentono diversi tipi di cottura.
A conclusione del discorso, non bisogna comunque dimenticare che l’accorgimento più importante resta quella di scegliere dei forni professionali per pizzeria affidabili, costruiti con materiali di qualità e nel rispetto di tutte le norme di sicurezza.
Su AllForFood.com si possono trovare forni per pizzeria elettrici, ma anche a gas, realizzati dai migliori produttori del settore, a garanzia di elevati standard qualitativi. I prezzi concorrenziali, la competenza e il vasto catalogo con più di 15 mila articoli, rendono AllForFood uno dei maggiori negozi online di attrezzature per la ristorazione e macchine alimentari.

martedì 11 marzo 2014

La versatilità e i diversi modi di utilizzo dei divanetti bar nei locali di tendenza

Un elemento dell’arredo dei bar che viene spesso sottovalutato, ma che, al contrario, permette di conferire un appeal particolare al proprio locale è il divanetto da bar. Ultimamente, molti locali, soprattutto quelli più di tendenza come i cocktail o i lounge bar, hanno iniziato a dotarsi sempre di più di questo complemento di arredo, perché il divanetto bar riesce a regalare al tempo stesso comfort, estetica e versatilità. Divanetti e sedute barÈ uno di quegli elementi che svolge quasi la funzione di jolly perchè può essere posizionato in diversi punti del locale e soprattutto riesce ad adattarsi a quasi tutti gli stili di arredamento del bar, visto che è possibile trovare in commercio un gran numero di divanetti bar dalle forme e dalle dimensioni più disparate. Esistono divanetti bar dalle linee classiche e tradizionali, ma anche dal design moderno ed inusuale, adatto per gli ambienti più trendy. È proprio grazie alla loro versatilità che i divanetti da bar sono riusciti, negli ultimi anni, a ritagliarsi un posto d’onore all’interno dei cocktail bar, caffè, discoteche e altri locali frequentati mediamente da una clientela giovanile. I divanetti bar sono molto utilizzati anche in quegli spazi polifunzionali, molto  in voga ultimamente, in cui possono aver luogo anche concerti, esposizioni e mostre, oltre che a svolgere la classica funzione di caffetteria, pub o ristorazione.
Ancora, i locali più eleganti che hanno la fortuna di possedere uno spazio all’aperto, che sia un giardino, una terrazza o un gazebo, utilizzano il divanetto per impreziosire anche gli arredamenti esterni di un bar o di un ristorante; molto spesso questi spazi vengono utilizzati per gli aperitivi o per dei dopocena durante le stagioni estive.
Per quanto riguarda le caratteristiche,i materiali più utilizzati sono il tessuto, il polipropilene intrecciato e l’acciaio o l’alluminio, ovviamente rivestiti ed imbottiti, inoltre possono essere dotati o meno di schienale e di poggiapiedi. Infine, per ciò che riguarda le forme, ne esistono di tutti i tipi: da quella rettangolare, ovale, tonda per finire ai divanetti bar angolari.
AllForFood.com è uno dei maggiori rivenditori di arredamento per interni ed esterni di bar, ristoranti ed altri locali nel settore della ristorazione. L’ampio catalogo, accuratamente selezionato e sempre aggiornato con le ultime novità, ti offre una vasta scelta per quanto riguarda i divanetti, le sedie e gli altri tipi di sedute da bar. Puoi trovare divanetti, sedie, panche e sgabelli da bar realizzati con materiali di qualità, ad un prezzo imbattibile.

lunedì 3 marzo 2014

Il tavolo del ristorante è l’elemento attorno a cui ruota l’arredamento del locale

Entrando in un ristorante o in una pizzeria è inevitabile che l’occhio del cliente ricada immediatamente sui mobili presenti nel locale e più in generale sull’arredamento del ristorante. Quando si scelgono i complementi di arredo per la propria attività di ristorazione, è necessario riporre molta attenzione in quello che può essere considerato l’elemento principe di tutto l’arredamento, ovverosia il tipo di tavolo del ristorante. Arredamento ristoranteIl cliente infatti, a differenza di quanto potrebbe avvenire in un bar, dove anche il bancone svolge un ruolo fondamentale, trascorrerà tutto il tempo di permanenza nel locale proprio al tavolo del ristorante.
La scelta dei tavoli o più precisamente dei piani per tavoli da ristorante, ricade essenzialmente su 3 tipi: tondi, quadrati e rettangolari, ognuno con dei pro e contro, i quali devono essere valutati caso per caso e che molte volte possono variare in base allo spazio che si ha disposizione all’interno del locale.
I tavoli ristorante tondi (od ovali) permettono di aggiungere facilmente dei posti in più, in caso di commensali che si aggiungono all’ultimo momento, proprio perché non possiedono i lati; d’altra parte, il loro utilizzo è poco flessibile perché non possono essere accostati tra loro per creare lunghe tavolate.  In generale questo tipo di tavoli vengono usati nei ristoranti dove si tengono cerimonie o altri eventi che coinvolgono numerose persone.
I tavoli per ristorante quadrati sono i più versatili e non a caso sono quelli preferiti dai ristoratori: hanno dimensioni contenute e quindi possono essere posizionati facilmente all’interno del locale, permettono la creazione di tavolate più o meno grandi, a seconda delle esigenze, ma non permettono l’aggiunta di ulteriori posti, rispetto ai classici 4.
Arredo interno ristorantiInfine i tavoli rettangolari (di 120x80 cm) possono ospitare normalmente 6 persone (oppure 8 se ci si stringe un pochino), possono essere combinati con gli altri tavoli del ristorante, per aumentare il numero dei commensali, ma solitamente risultano essere piuttosto ingombranti e per questo sono consigliabili per quelle pizzerie o per quei ristoranti che non hanno particolari problemi di spazio.
La scelta dipende infine dallo stile del locale e ovviamente dal gusto personale di chi gestisce il ristorante, ma è ormai un dato di fatto che in commercio è possibile trovare un’offerta molto ampia, in grado di soddisfare anche le richieste più particolari.
AllForFood per esempio è uno dei maggiori negozi online specializzato in attrezzature ed arredamento per la ristorazione e nel suo vasto catalogo, con più di 15 mila articoli, puoi trovare sicuramente il tavolo che fa per te, ma anche tutti gli altri elementi per arredare al meglio il tuo ristorante, al minor prezzo.

Visita AllForFood.com e scopri come è facile arredare il tuo locale con qualità e convenienza.