domenica 27 luglio 2014

Come curare l’allestimento della sala e dei tavoli del ristorante

La mise en place in un’attività di ristorazione è uno di quegli aspetti che l’accorto operatore del settore non manca mai di curare. Che si tratti di un ristorante di lusso, di una trattoria di quartiere o di una semplice pizzeria, è fondamentale tanto prestare attenzione all’arredamento del ristorante, quanto al posto in cui ogni cliente andrà a sedere per il suo pasto.
Se poi il locale ospita cerimonie, banchetti e feste, tutti i tavoli del ristorante, così come il servizio, devono essere preparati curando ogni minimo particolare, ma è altrettanto vero che l’allestimento della sala e la creazione della giusta scenografia sono dei fattori importanti anche per il quotidiano successo del locale.
Ecco alcuni consigli per preparare un ambiente accogliente: innanzitutto occorre scegliere un tema che deve essere seguito sia con la scelta degli elementi dell’arredamento, quali sedie del ristorante, mobili o lampade, che con l’allestimento dei tavoli del ristorante. A volte potrebbe essere una buona idea anche quella di scegliere un tema per quanto riguarda la preparazione dei piatti, al fine di incuriosire i clienti con portate non banali.
tavoli pizzeriaI colori dei tavoli del ristorante, ma soprattutto del tovagliato devono essere scelti a seconda di ciò che si vuole trasmettere agli ospiti: in generale colori pastello o neutri per infondere rilassatezza e colori più accesi per dare un tocco di vitalità, magari durante serate od eventi particolari.
Il tavolo del ristorante deve essere impostato correttamente: a meno che non si tratti di un banchetto, è consigliabile presentare al cliente un solo piatto che andrà sostituito ad ogni portata; lo stesso vale per le posate e per i bicchieri, che saranno aggiunti a seconda della pietanza (ad eccezione del bichiere per l’acqua). Per la scelta di accessori come frutta, fiori e candele, non bisogna dimenticare di seguire il tema che si è scelto per non creare disarmonia, ma bisogna anche fare attenzione a non esagerare con gli orpelli e soprattutto a non posizionare accessori troppo grandi sui tavoli del ristorante, rischiando di complicare la comunicazione tra gli ospiti e la gestione del servizio da parte dei camerieri.
L’ultimo consiglio infine è quello di mantenere il più possibile l’ordine e l’eleganza dei tavoli del ristorante, sostituendo immediatamente piatti e posate sporche, avvalendosi anche dell’aiuto di un carrello porta vivande.
Certamente una pizzeria di quartiere non dovrà rispettare rigorosamente tutte queste regole, ma anzi potrà e dovrà creare un ambiente piuttosto informale ed avrà più libertà nell’utilizzo di certi elementi, come ad esempio tovaglie e tovaglioli monouso o teglie di alluminio su cui servire direttamente la pizza.
Su AllForFood.com hai a disposizione un catalogo con più di 30 mila articoli per allestire al meglio la tua attività commerciale. Puoi trovare tutte le forniture per la ristorazione e tutto ciò che serve per arredare la sala come panche, sedie, poltroncine, sedie ristorante e molto altro ancora. Puoi farti consigliare da uno staff esperto e richiedere un preventivo gratuito senza impegno, su misura per le tue esigenze.

giovedì 24 luglio 2014

Gli accessori per bar e le attrezzature professionali necessarie per preparare ogni genere di drink

Per attirare e stupire i clienti non è sufficiente aprire un bar in una posizione strategica oppure arredarlo in maniera fantasiosa o allestirlo con le migliori attrezzature per bar e gelateria in circolazione; il barman deve essere in grado di realizzare drink di qualità, magari anche creandone di nuovi, ma per fare questo necessita dei giusti accessori da bar, appositamente pensati per preparare cocktail di vario genere.
shaker bar Molti di questi accessori per bar saranno necessari sia che si tratti di un classico bar di passaggio, che di un bar all’interno di hotel e strutture di villeggiatura. In quest’ultimo caso dovrà essere direttamente il gestore dell’hotel a preoccuparsi dell’acquisto delle attrezzature alberghiere idonee, ma è consigliabile che si affidi ad un barman esperto per capire quali siano gli accessori bar davvero necessari, ma anche per quanto riguarda la parte della preparazione manuale.
Innanzitutto non può mancare lo shaker che è un recipiente a forma di bottiglia e dotato di un tappo a forma di bicchiere; serve a mescolare gli ingredienti per la preparazione di quei cocktail che non devono essere “limpidi”. Oltre allo shaker classico esistono anche altri tipi come il Boston shaker, il Cobbler Shaker e lo shaker francese, che si differenziano soprattutto per la forma e il numero di parti da cui sono formati.
Un altro degli accessori bar molto utile è il mixing glass: si tratta di un contenitore graduato e dotato di un beccuccio per versare la bevanda nei bicchieri dove poi verrà servita. L’utilizzo di questo accessorio è combinato spesso con quello del bar spoon o cucchiaino lungo (per mischiare i cocktail che non devono essere shakerati) e lo strainer (o colino), che deve avere lo stesso diametro dello shaker o del mixing glass e serve a trattenere il ghiaccio, nel momento in cui si versa il drink nel bicchiere.
cucchiaino cocktail barInfine, oltre ad un frullatore professionale ad alta velocità, il barman necessita di altri due accessori da bar e precisamente il pestello, che serve a realizzare i cocktail detti “pestati” come il mojito e la caipiroska, e soprattutto il misurino, cioè un piccolo bicchierino graduato che serve per regolare le parti degli ingredienti che compongono il cocktail.
Oggi anche i bar dei piccoli alberghi, oltre che di un arredamento bar curato, sono solitamente dotati di tutte queste forniture alberghiere necessarie per offrire ai propri ospiti un servizio impeccabile e per cercare di trattenerli il più a lungo nelle loro strutture. Ma è ovvio che anche il personale addetto al bar deve essere competente e preparato, altrimenti il risultato sarebbe comunque non apprezzabile.
AllForFood, negozio online numero uno nel settore delle attrezzature professionali e dell’arredamento per la ristorazione, offre un’ampia gamma di accessori non solo per bar, ma anche per gelateria, pasticceria ed altre attività di ristorazione al miglior prezzo del web. Tutto ciò di cui necessiti per la tua attività commerciale puoi acquistarlo direttamente sul sito di AllForFood in pochi click e riceverlo direttamente a domicilio in tempi brevissimi.

lunedì 21 luglio 2014

Il forno elettrico da pizzeria, attrezzatura da ristorazione semplice ma sofisticata, da utilizzare con sapienza e la giusta attenzione

Pizze tradizionali o pizze in teglia: la cottura in un buon forno elettrico da pizzeria, eseguita con la giusta cura e attenzione è il segreto per qualsiasi variante si prediliga. D’altro canto, la gestione corretta dell’attrezzatura per pizzeria nel suo complesso è oggetto di training da parte delle migliori scuole italiane per pizzaioli. Pizza University ne è un esempio. Prima scuola di formazione professionale in Italia, offre una  preparazione completa alla creazione della pizza gourmet. I migliori specialisti del settore condividono la loro grande esperienza e alimentano una cultura della pizza che è insieme tradizione e innovazione:dalle materie prime, alla miscelazione degli ingredienti, alle tipologie di impasto realizzabili con l’impastatrice per pizza, alla farcitura, alla cottura nei forno da pizzeria, nulla è lasciato al caso, ma dettagliato nelle spiegazioni e nelle dimostrazioni pratiche. Persino ai fenomeni fisici e biochimici che si verificano durante la cottura nei diversi forni professionali viene dato spazio. Così, delle singole tipologie di forni per pizzeria, quali il forno elettrico per pizzeria, il forno pizza a gas e il forno a legna vengono illustrate tanto le caratteristiche tecnico-costruttive, quanto il funzionamento e la gestione ottimale che l’operatore di una cucina professionale deve eseguire. D’altronde, capire le impostazioni di un forno da pizzeria professionale è la base per la cottura ottimale di qualsiasi tipo di pizza. Perché con la strategia giusta e attrezzature per pizzerie efficienti le cotture saranno perfette e il prodotto finale omogeneo e dal grande impatto visivo, aspetto questo importante nella ristorazione quanto la sostanza. Si ricordi, infatti, che il consumatore mangia anche con gli occhi, per cui una pizza ben cotta e bella da vedere è per la cucina da pizzeria il biglietto da visita giusto. Così, per un’attrezzatura come il forno elettrico da pizzeria, in fondo semplice da usare, è essenziale imparare a gestire perfettamente le temperature, sia nella prima cottura, sia in eventuali fasi successive di riscaldamento e compiere adeguate scelte in base al prodotto che si vuole ottenere: pizza in pala alla romana, pizza in teglia alla romana, pizza a taglio, pizza tradizionale, ecc. Il settore delle attrezzature da pizzeria, così come dei macchinari da ristorazione in generale, è ricco e variegato e riesce a sposare qualsiasi esigenza si abbia per la realizzazione del proprio business. Con fornitori specializzati in vendita di attrezzature da ristorazione e macchine alimentari, poi, diviene sicuramente più semplice effettuare le scelte giuste per la propria attività. E’ senza dubbio il caso di Allforfood.com, store on line molto assortito e competente che alla propria clientela offre macchine di alta qualità, supportandola e consigliandola nel processo di acquisto. Su Allforfood.com si trovano anche molte occasioni vantaggiose, sia per il nuovo, sia per l’usato. 

giovedì 17 luglio 2014

Trucchi per disporre l’arredamento della gelateria in maniera vincente

Chi opera nel settore delle gelateria probabilmente già sarà a conoscenza dei trucchi del mestiere, ma chi ha intenzione di addentrarsi in questo mondo per la prima volta deve sapere che si tratta di un settore notevolmente concorrenziale e che è necessario curare i dettagli del proprio locale e la disposizione dell’arredamento della gelateria, per cercare di ottenere un vantaggio competitivo. Molto dipende da quali e quanti tipi di gelato si intende vendere, come servirli (asporto e consumazione diretta), se si effettua anche servizio bar e così via.
Una volta allestito il locale con gli elementi di arredamento per gelateria adeguati, come banchi e vetrine refrigerate (per il gelato sciolto e per eventuali torte fredde), tavolini bar, sgabelli bar ecc. bisogna pensare alla loro disposizione per catturare l’attenzione del pubblico. Arredo gelateriaInnanzitutto è consigliabile acquistare dei banchi gelateria che contengano numerose vaschette per il gelato, poiché oggi un’offerta variegata riesce ad avere un impatto maggiore rispetto ad una limitata, seppur qualitativamente superiore. Se per esempio si hanno a disposizione 24 vaschette per il gelato ma solo 18 gusti, bisogna utilizzare quelle in eccesso con i gusti più richiesti, facendo attenzione a posizionarli lontani gli uni dagli altri, per poter essere visti dai clienti anche nei momenti di maggior affluenza.
Oltre a coni e coppette e all’adeguato arredamento gelateria (come panchine, poltroncine e divanetti bar) per consentire gli avventori di gustare il prodotto direttamente nel negozio, è consigliabile offrire anche la possibilità di portare via il gelato; occorrerà quindi dotarsi di contenitori isotermici di grandezze variabili e di bilance per pesare il prodotto. Questa soluzione sarà particolarmente apprezzata se la gelateria si trova in una posizione facilmente raggiungibile anche in auto.
Se l’offerta prevede anche il servizio di caffetteria, occorre prestare attenzione alla disposizione all’arredamento della gelateria in modo da invogliare i clienti a fermarsi anche per altre consumazioni e non solo per un caffè: in particolare la macchina per il caffè andrebbe posizionata in fondo al banco gelateria, per far si che gli avventori, per raggiungerla, siano costretti a passare davanti al gelato ed agli altri prodotti esposti.
Ovviamente bisogna essere in grado di offrire dei prodotti di qualità, ma seguendo questi semplici trucchi ed avendo delle piccole accortezze nella disposizione dell’arredamento della gelateria, si potrebbero ottenere risultati soddisfacenti in termini di maggiori vendite.
Se hai bisogno di idee per arredare la tua gelateria e per scegliere le attrezzature professionali adeguate, rivolgiti ad AllForFood, il principale negozio online nel settore della ristorazione. Lo staff di AllForFood, con professionalità e competenza, ti aiuterà ad effettuare le scelte più giuste per le tue esigenze, offrendoti i migliori articoli d’arredamento ad un prezzo davvero concorrenziale.

giovedì 10 luglio 2014

Come allestire e curare adeguatamente il buffet dell’hotel

Una parte molto importante delle attività che si svolgono all’interno delle strutture alberghiere riguarda senz’altro l’aspetto della ristorazione e del banqueting. Pertanto la sala ristorante dove verranno serviti colazione e pasti, il buffet dell’hotel e le eventuali sale per banchetti e congressi dovranno essere allestite in maniera da poter offrire un servizio adeguato al fine di raggiungere un vantaggio competitivo rispetto ai concorrenti.
Il catering dell’hotel solitamente viene effettuato direttamente dal personale interno alla struttura, mentre in occasioni di eventi particolari come cerimonie, congressi o incontri di lavoro, la preparazione del buffet hotel e il servizio vengono generalmente affidati ad una ditta esterna, per raggiungere un risultato qualitativamente più elevato.
Per l’allestimento del buffet dell’hotel si necessita innanzitutto di un servizio per la colazione, che sarà certamente servita in ogni albergo, completo di bicchieri, tazze, tazzine, brocche, posate, piatti ristorante e quant’altro. catering hotelAnche il tovagliato dovrà essere curato: solitamente sono preferibili fantasie a tinta unita e colori pastello in occasioni di cerimonie, mentre per la colazione ed i pasti da servire quotidianamente, si può optare anche per colori più accesi, ma senza esagerare con disegni troppo bizzarri.
Una cura particolare va riposta per la scelta dei distributori di bevande calde e fredde da posizionare sul buffet dell’hotel durante il momento della colazione, ma una scelta particolarmente apprezzata dai clienti potrebbe anche essere quella di lasciare i distributori in funzione 24h, posizionandoli nella hall o nelle aree in comune dei vari piani dell’albergo. Oltre al classico distributore di acqua e al fabbricatore di ghiaccio, non possono assolutamente mancare i distributori di succhi di frutta e di bevande calde come caffè, latte, cappuccino ecc. Per un’offerta completa si potrebbe infine decidere di acquistare anche dei granitori, per preparare aperitivi e bevande rinfrescanti e distributori da utilizzare per cioccolate o creme di caffè.
Oltre alle giuste attrezzature alberghiere, è importante anche l’organizzazione del servizio catering dell’hotel: il personale deve fare in modo di far trovare ai clienti tutto ciò che necessita per la colazione all’orario stabilito, deve preoccuparsi di pulire i tavoli, man mano che vengono utilizzati, di rifornire il buffet dell’hotel, quando finiscono alcuni prodotti e in generale di soddisfare, quando possibile, tutte le richieste degli ospiti.
Su AllForFood puoi trovare tutto l’occorrente per allestire in maniera completa il buffet dell’hotel sia per quanto riguarda stoviglie, bicchieri e servizi, che per la parte relativa alle forniture alberghiere come distributori di bevande, fabbricatori di ghiaccio e altro ancora. Puoi acquistare anche il giusto abbigliamento professionale e tutti gli accessori che sono necessari nelle cucine industriali degli hotel per la preparazione e il servizio dei pasti, contando sul miglior rapporto qualità/prezzo del web.

martedì 1 luglio 2014

Forni a platea e rotativi: caratteristiche e differenze dei forni maggiormente utilizzati nei panifici

L’attività centrale dei panifici, delle pasticcerie e delle pizzerie, si basa essenzialmente su un tipo di attrezzatura professionale che è fondamentale nel processo produttivo del pane ed altri prodotti da forno. Si tratta nello specifico del forno professionale, che viene appunto utilizzato nei panifici ed in attività commerciali simili per la cottura del pane in tutte le sue varianti, delle pizze, pizzette, rustici, dolci ecc. Appare dunque subito evidente che la qualità del forno utilizzato dal panificio, si rifletterà immediatamente anche sulla qualità del prodotto finale; il sapore, l’aspetto e la consistenza del pane e degli altri prodotti da forno dipendono infatti proprio dalla cottura ed è per questo motivo che occorre prestare particolare attenzione nella scelta dei forni per panifici. Pur conoscendo le principali caratteristiche che differenziano i diversi modelli, è comunque raccomandato farsi guidare da aziende specializzate o comunque da esperti del settore, in grado di formulare un consiglio sulla base delle proprie esigenze, poiché in commercio esiste un’ampia gamma di forni professionali per panifici e pizzerie. In passato, i forni più utilizzati erano quelli a legna, oggi ciò che distingue un modello da un altro è soprattutto il sistema con cui avviene il riscaldamento, che può essere per conduzione, convezione o irraggiamento.
I forni per panifici maggiormente diffusi sono quelli a platea e quelli rotativi. In entrambi i tipi di forni professionali, il calore viene irradiato in tutti e tre i modi, seppur in tempi diversi.
Nei forni a platea, i quali sono dotati di più camere orizzontali sovrapposte, il pane presenta un sapore più gradevole, cuoce più velocemente all’inizio, ma la cottura non avviene in maniera omogenea, in particolare interessa di più il centro e di meno i lati della forma. Nei forni panificio a platea invece, la camera è posizionata verticalmente ed è dotato di un carrello su cui sono inserite le teglie, dove si posiziona il pane. In questo caso il calore viene irradiato in un primo momento per irraggiamento e convezione e solo dopo, anche per conduzione. Il risultato è un pane caratterizzato da una forma ed un colore più omogeneo, ma da un sapore meno intenso. Queste sono le principali differenze tra le macro categorie di forni professionali, i quali vengono utilizzati oltre che nei panifici, anche in pasticcerie, gastronomie e pizzerie, ma è chiaro che esistono altre caratteristiche intrinseche ai singoli modelli, che devono essere valutate con i singoli produttori, in base alle specifiche esigenze.
Su AllForFood.com potrai acquistare a prezzi concorrenziali tutte le tipologie di forno professionale, scegliendo tra una vasta gamma di forni per panifici e pizzerie, forni pizza a gas o elettrici, rotativi o a platea. Contatta il nostro Staff: potrai richiedere un preventivo gratuito personalizzato su tutte le attrezzature per la ristorazione e macchine alimentari.