giovedì 25 settembre 2014

Sedie bar in resina: praticità e versatilità di utilizzo

Nella scelta dell’arredamento esterno dei bar e dei ristoranti, oltre al budget che si ha a disposizione, uno dei fattori che andrà ad influenzare maggiormente la decisione finale è il materiale con cui sono realizzati gli elementi dell’arredo. tavoli per barNormalmente le opzioni possibili sono tre: metallo, legno e resina e nonostante alcuni possano mostrare qualche perplessità, quest’ultimo è uno dei materiali più utilizzati per tavoli e sedie da bar, per diversi motivi.
Innanzitutto gli elementi di arredo esterno per la ristorazione realizzati in resina (comunemente chiamata plastica) sono più economici rispetto ad altri più elaborati, e per questo risultano essere una scelta obbligata per chi ha problemi di budget; in secondo luogo sono caratterizzati da una buona resistenza agli agenti atmosferici, proprio perché sono pensati per essere esposti a lungo a diverse temperature e condizioni climatiche. L’unico inconveniente riguarda il fatto che tavoli e sedie bar di questo genere potrebbero tendere a scurirsi o a macchiarsi con il passare del tempo, ma il problema è facilmente superabile con l’utilizzo periodico di un comune sgrassatore.
Durante la bella stagione potrebbe succedere raramente, ma nei mesi più freschi capiterà senz’altro di dover riporre le sedie del bar poste nel dehor esterno e uno dei grandi vantaggi di quelle in resina consiste nel fatto che possono essere facilmente impilate, consentendo un risparmio di tempo e spazio.
Le sedie bar di questo tipo inoltre sono leggere, facili da trasportare e da pulire e possono anche essere utilizzate per occasioni particolari, in cui viene richiesto un arredamento elegante, come in caso di cerimonie e banchetti all’aperto. sedute barPer esempio, in occasione di un pranzo da matrimonio, delle semplice sedie da ristorante di resina possono trasformarsi facilmente in sedute eleganti grazie a del tessuto bianco, un nastro in tulle azzurro e delle piccole composizioni floreali.
Non si deve comunque pensare che le sedie e i tavoli da esterno bar in resina siano brutti da vedere: oggi è possibile trovare in commercio elementi di arredo in diverse colorazioni e dalle forme moderne e bizzarre. In definitiva si può dire che le sedie e i tavoli di questo materiale possano essere la scelta migliore per ogni genere di attività di ristorazione, proprio grazie alla vasta scelta disponibile ed alla loro versatilità di utilizzo: dal bar di città, allo stabilimento balneare, fino al ristorante più elegante.
Online puoi acquistare sedie, tavoli e molti altri complementi da esterno per bar, ristoranti e pizzerie su AllForFood, ad un prezzo realmente competitivo. Visita il catalogo di AllForFood, scegli gli elementi d’arredo nel modello e nella fantasia che preferisci ed effettua il tuo ordine in pochi e veloci click comodamente da casa. Riceverai la spedizione direttamente all’indirizzo da te indicato e in tempi brevissimi.

mercoledì 24 settembre 2014

Il forno pizzeria a gas giusto e qualche piccolo accorgimento: ecco come realizzare una pizza impeccabile

Cuocere la pizza nei moderni forni da pizzeria a gas è cosa semplice e entusiasmante anche per chi vi si accinge per la prima volta. Si pensi alla creazione di gustose pizze margherite o pizza capricciose, tra le più amate e ordinate dai consumatori di pizza. Quando giunge alla fase di cottura delle pizza, la cucina della pizzeria ha già compiuto molto: si è avvalsa dell’impastatrice per pizzeria appropriata, ha utilizzato tutta l’attrezzatura per pizzeria del caso (lievitatori, contenitori per impasti di pizza, ecc), ha steso con le macchine sfogliatrici e stendipizza e farcito il suo impasto sui banchi pizzeria o tavoli refrigerati, e molto altro. forni pizza a gas allforfood Il più sembra ed è in fondo già stato eseguito. E’ il momento finale, quello della cottura nel forno da pizzeria appropriato. I forni professionali, quali i forni per pizzeria a gas, sembrano non riservare sorprese. La preparazione delle temperature ottimali, ad esempio, è assai veloce, perfettamente in linea con i tempi richiesti dalla stesura dei panetti, anche per quanti continuano la stesura a mano, preferita a quella con le macchine alimentari perchè mantiene all’interno dell’impasto le bolle di anidride carbonica prodotte durante la lievitazione che daranno la sofficità e il rigonfiamento del bordo della pizza da molti desiderati. Ma qualche accortezza da usare c’è se ci si avvale dei forni per pizza a gas, anche di ultimissima generazione:
  • la temperatura dei forni pizza a gas deve essere rigorosamente alta
  • il gesto con sui si immette la pizza nei forni da pizzeria a gas deve essere deciso
  • durante la cottura la pizza deve essere girata più volte e per questo è bene scegliere utensili di buona qualità e di facile maneggevolezza
  • tenere d’occhio il bordo della pizza e la sua doratura come criterio per sfornare la pizza può essere un aiuto soprattutto per chi è alle prime armi; ad ogni modo il tempo di cottura con un forno da pizzeria a gas è realmente rapido, perché si aggira sul minuto e mezzo
Per tutti coloro che vogliono realizzare una cottura perfetta della pizza, cucine di pizzerie, o privati appassionati della cucina professionale, è fondamentale conoscere i segreti della cottura e utilizzare forni da pizzeria performanti e di qualità. Visitando il nostro store on line Allforfood.com potrai trovare qualsiasi strumento di cottura professionale di cui necessiti: forno pizza a gas o elettrico, ottimi forni professionali per gastronomia ed in generale tutte le attrezzature da ristorazione o macchine alimentari per una cucina sana e gustosa. Visita lo store online e iscriviti gratuitamente alle newsletter per restare sempre aggiornato e non perdere le grandi promo riservate agli utenti registrati.

giovedì 11 settembre 2014

Come pulire i locali e l’arredamento del ristorante

La pulizia dei locali di un’attività commerciale e dell’arredamento di un ristorante è sicuramente uno degli aspetti meno piacevoli dell’intero lavoro, ma è di notevole importanza per potersi presentare bene ai clienti e per mantenere in efficienza le attrezzature professionali per la ristorazione.
Normalmente la pulizia viene effettuata dagli stessi camerieri (o del personale in servizio presso il ristorante) oppure è affidata ad una ditta esterna, cosa che avviene soprattutto per gli hotel o per i ristoranti di grandi dimensioni; l’importante è che la pianificazione e la gestione della pulizia e sanificazione di un locale seguano il piano di autocontrollo HACCP, che è obbligatorio per ogni azienda.
Scendendo più nel dettaglio, le operazioni di pulizia consistono innanzitutto nel liberare periodicamente l’arredamento del ristorante da polveri ed eventuali ragnatele, che possono formarsi tanto sui mobili quanto sulle pareti e suppellettili. Questa operazione ovviamente deve essere effettuata quando i tavoli del ristorante sono senza tovaglie e prima di pulire i pavimenti. arredo ristoranteÈ importante iniziare sempre dal soffitto o comunque dalle parti alte e ricordarsi di utilizzare un panno morbido (ed eventualmente un apposito spray) per la pulizia dell’arredamento del ristorante.
I vetri possono essere puliti in vari modi, ma quello più veloce ed efficace consiste nell’utilizzare una spugnetta imbevuta di acqua calda e ammoniaca e nell’asciugarli poi con un panno morbido che non lasci residui; l’alternativa è quella di usare detergenti specifici ed apposite spazzole.
Per la pulizia delle sedie del ristorante o anche di divanetti, poltroncine, pouf e tutti quegli elementi dell’arredamento del ristorante rivestiti in tessuto è sufficiente rimuovere lo sporco con una spazzola, senza usare prodotti aggressivi, a meno che non siano presenti delle macchie persistenti.
Un ultimo consiglio riguarda la manutenzione periodica di una delle attrezzature più delicate che si possono trovare all’interno di una cucina professionale e cioè il frigorifero. Per la pulizia interna bisogna innanzitutto togliere tutti i cibi e le bevande, poi pulire le parti interne con una soluzione di acqua calda e aceto oppure bicarbonato di sodio, mentre per le guarnizioni è sufficiente un panno imbevuto con alcol. Mensilmente è necessario pulire le griglie del motore aiutandosi con un pennello o un aspirapolvere ed in caso di formazione di ghiaccio, occorre procedere con la sbrinatura.
Questi sono consigli di carattere generale per mantenere in buono stato gli elementi principali che compongono i locali e l’arredamento di un ristorante, ma è chiaro che ogni singola attrezzatura necessiterà di una manutenzione specifica per la quale è importante attenersi alle indicazioni del produttore.
Chiunque stia pianificando l’apertura o il rimodernamento di una attività di ristorazione, può rivolgersi con fiducia ad AllForFood, negozio online leader del settore da ormai molti anni. Nel catalogo con più di 30 mila prodotti è possibile trovare sia le attrezzature professionali, che tutto l’arredamento necessario per avviare un ristorante con qualità e risparmio.

mercoledì 10 settembre 2014

Attrezzatura da gelateria giusta e buono spirito imprenditoriale: la ricetta giusta per contrastare la crisi

gelatiera mantecatore professionale allforfood
In un’Italia che sta vivendo la crisi economica più dura dal dopoguerra qualche cenno di ripresa sembra esserci. E proprio da un distretto produttivo messo in ginocchio appena qualche anno fà da una pesante bomba d’acqua, quello di Osimo stazione, arriva tale segnale. Uno tra gli imprenditori allora più colpiti dall’evento ha aperto una gelateria, parte di una celebre catena di franchising, che punta tutto sulla qualità del gelato e la bontà dell’attrezzatura da gelateria e su questi elementi ha costruito in poco tempo un successo ampio e consolidato. Un gelato dalla cremosità inconfondibile, che solo attrezzature da gelateria altamente professionali possono garantire, è quello che contraddistingue tale business in continua crescita e dalle mire ambiziose. In un momento di ristrettezza particolare che caratterizza le abitudini di consumo della gente, d’altro canto, il gelato rappresenta ancora una spesa a cui si riesce a far fronte serenamente, con la  tranquillità, inoltre, di consumare un prodotto ancora sano e genuino. Ecco allora che il mercato dell’attrezzatura per gelateria resiste e conta ancora numeri di riguardo. Gelatiera professionale, pastorizzatore, vetrina da gelateria, banco da gelateria, cuocicrema e molto altro sono tra i prodotti più venduti nel settore della gelateria. Le ragioni sono facilmente intuibili. Con una gelatiera professionale si opera un investimento intelligente perché alla qualità del risultato e al carattere di artigianalità che quest’attrezzatura da gelateria sa dare si aggiunge il notevole volume di produzione che è in grado di assicurare e la conseguente ottimizzazione organizzativa dell’attività. Allo stesso modo, un valido cuocicrema per realizzare creme dalla sofficezza e dal gusto unici, o un modernissimo pastorizzatore per miscelare e conservare perfettamente il prodotto sono attrezzature per gelaterie insostituibili, a fronte di costi in fondo contenuti se paragonati a quelli di altre attrezzature da ristorazione o macchine alimentari. Per non parlare di tutto ciò che attiene all’estetica e alla presentazione del prodotto, rappresentate in primis da vetrina per gelateria e banco da gelateria. Quanto sia importante il servizio nella ristorazione, oltre al prodotto, si è detto molte volte, ma il caso delle più note catene di gelato che abbiamo in Italia, che all’estetica hanno affidato un ruolo addirittura centrale, ci dimostra che non è mai scontato e che porvi una continua attenzione, inventandosi magari nuove soluzioni, può essere la soluzione vincente.
Per quanti scelgono il web come canale di ricerca della propria attrezzatura da gelateria, o di qualsiasi altra macchina alimentare, e mirano alla qualità e all’efficienza per raggiungere obiettivi alti e duraturi nella loro attività, c’è Allforfood.com, con un catalogo on line ricco di prodotti e un ventaglio di prezzi tra i migliori del mercato.